/ m à n · t r a /

MANTRA è un’ ossessione; qualcosa da cui fuggire, ma che invece rincorri… anche se fa male, anche se ti tortura.

Libero pubblica il primo singolo del 2020, sancendo il suo stile Ethno Pop. “Mantra” anticipa un doppio singolo, due brani che saranno distribuiti su tutte le piattaforme digitali ed in versione numerata e limitata in Vinile 45 giri, abbandonando per sempre il formato CD.

Il singolo, prodotto con la collaborazione di Barbata, sarà su Spotify dalla mezzanotte del 17 settembre e su YouTube in versione Lyric Video. Il videoclip ufficiale sarà disponibile in ottobre, diretto da Christian Reina.

Lo stesso giorno, la presentazione ufficiale del brano in occasione della finale di Bologna Musica d’Autore, a Parco Villa Angeletti: link evento

Libero continua a dividere la sua produzione su diversi fronti: da qualche mese è entrato anche nel roster di “Cafe De Anatolia”, una Label Macedone che ricerca Chill Out, Ethno, Deep House & Oriental Music con la sua “SUMERIA”.

Libero è un cantautore che vive in Sicilia a Santo Stefano Quisquina (AG), nella sua casetta in legno, sui monti Sicani accanto al Teatro Andromeda. Suona diversi strumenti, come chitarra acustica, elettrica, mandolino, bouzouki, armonica, ukulele, piano, didgeridoo, theremin, pad e synth elettronici. Il suo sound è Ethnic – Folk – ElectroPop Ha già pubblicato il suo primo album “Alien Passengers” nel 2016 con tour di lancio in città come Palermo, Roma, Milano, Firenze ed Arezzo. Ad aprile 2017 pubblica il singolo “Binnajaah” che supera le 50.000 views su YouTube ottenendo vari passaggi radio anche Nazionali. Il 2019 lo vede impegnato sull’uscita del secondo disco, 9TERRE, in lingua italiana e siciliana e partecipa a vari festival tra cui il “Fatti sentire”, al “Ritrovarsi” di Sciacca per passare al Dedalo Festival di Caltabellotta sino al Raduno nazionale di Libera contro le Mafie con il concerto che si è tenuto a Trappeto, Successivamente sale sul palco della seconda edizione del Festival di Lampedusa di cui cura il jingle per il promo radiofonico trasmesso su RDS 100% grandi successi. Il secondo singolo del nuovo album “Lassame Ca” è stato rilasciato in collaborazione ad artisti internazionali di Dallas, Texas e di Emanuelle Bains, attrice australiana vincitrice del premio Italian Movie Award. Il terzo singolo “Au Maghreb” esce con il nuovo album “9TERRE” ed è scritto in lingua Italiana, Siciliana e Francese. E’ tra i 20 selezionati a “L’artista che non c’era 2019” È autore di colonne sonore per film e documentari. Il suo ultimo lavoro è per “La Patente” G.Gaetani per il CSC di Roma, in selezione al prestigioso Festival “Visions du Reel” in Svizzera É semifinalista al Premio De Andrè 2019. Nella primavera 2020 entra anche nel roster di “Cafe De Anatolia”, una Label Macedone che ricerca Chill Out, Ethno, Deep House & Oriental Music con la sua “SUMERIA” che trovate su tutte le piattaforme digitali. Nel 2020 è finalista al BMA – Bologna Musica d’Autore.

Scroll Up